Raccolta funghi

Raccolta funghi stagione 2020: dal 01/04/2020 – 15/11/2020

Informazioni generali

Si ricorda che a seguito delle disposizioni per il contenimento del corona virus vige l'obbligo del distanziamento sociale e l'uso dei dispositivi di sicurezza personali (mascherina e guanti).

Ufficio competenteServizio Agricoltura - Foreste - Ambiente - Difesa del suolo
Telefono0346/22400                                                                                                                    
Fax0346/22957
Mailagricolturaforeste@valleseriana.bg.it
PECcm.valle_seriana@pec.regione.lombardia.it
Uffici ClusoneVia Dante Alighieri n. 1
Uffici AlbinoViale Libertà n. 21
OrariOrari di apertura al pubblico
Responsabile del servizioDr. Dimitri Stabilini
Personale addetto al servizioPasinelli Giovanna


Comuni di Ardesio, Gandellino, Gromo, Oltressenda Alta

Anche per la stagione 2020,nel territorio di questi comuni,la raccolta dei funghi è subordinata al pagamento del contributo sotto riportato:

  • € 5,00 GIORNALIERO (Validità di n. 1 giorno);
  • € 10,00 SETTIMANALE (Validità di n. 7 giorni);
  • € 20,00 MENSILE (Validità di n. 30 giorni);
  • € 30,00 ANNUALE (Validità 1 aprile - 15 novembre).

Al momento del versamento è necessario indicare, pena la nullità del tesserino, i seguenti dati:

  • Dati intestatario: Nome, Cognome e Codice fiscale
  • Causale del versamento: Contributo per raccolta funghi 2020
  • Periodo di raccolta: giornaliero del ................ / settimanale dal …al… / mensile dal… al…./ annuale 2020

Il pagamento può essere effettuato tramite PAGO PA o con le seguenti altre modalità:

  • Bonifico Bancario - Credito Valtellinese - Agenzia di Pedrengo IBAN: IT64Y0521653940000000102125 intestato a Comunità Montana Valle Seriana servizio di tesoreria;
  • Bollettino Postale - Conto corrente postale nr. 99503872 intestato a Comunità Montana Valle Seriana servizio di tesoreria;
  • Contanti o POS presso gli uffici della Comunità Montana;
  • Contanti presso i Comuni aderenti o l'Ufficio Turistico comunale di Gromo.

Il titolo abilitante la raccolta (ricevuta pagamento online, bonifico bancario, bollettino postale, ricevuta rilasciata dagli Enti) è personale e non cedibile a terzi anche se familiari, ha validità dalla data di avvenuto pagamento (o dalla data riportata in forma stampata nella causale di versamento) e dovrà essere portato con sé e tenuto a disposizione per eventuali controlli.


Altri Comuni della Comunità Montana

Sul territorio degli altri Comuni della Comunità Montana la raccolta dei funghi non è subordinata al possesso di alcun tesserino ed è a titolo totalmente gratuito.


Le regole per la raccolta dei funghi

I Carabinieri Forestali dello Stato hanno stilato un vademecum su come organizzare una gita per funghi in tutta sicurezza e legalità.

  1. Documentarsi sull'itinerario e scegliere i percorsi adatti alle proprie abilità fisiche e psichiche;
  2. Comunicare i propri spostamenti prima di intraprendere l’escursione;
  3. Evitare di inoltrarsi da soli nel bosco, la presenza di un compagno è garanzia di un primo soccorso;
  4. Consultare, prima della partenza, i bollettini meteo e osservare costantemente sul posto l’evoluzione delle condizioni atmosferiche. In caso di mal tempo non sostare in prossimità di alberi, pietre ed oggetti acuminati perché potrebbero attirare fulmini;
  5. Scegliere l’abbigliamento e l’attrezzatura adatte all'impegno e alla lunghezza dell’escursione: si consigliano calzature da trekking, cellulare, lampada e provviste di acqua e cibo;
  6. Evitare sempre la raccolta di funghi di specie non conosciute, se non si è certi della commestibilità del proprio raccolto effettuare un controllo presso gli Ispettorati Micologici dell’Azienda Sanitaria Locale;
  7. Per la raccolta sono previste specifiche autorizzazioni o tesserini o permessi. Informarsi prima;
  8. Il raccolto giornaliero non deve superare i tre chili per persona;
  9. Non utilizzare rastrelli o uncini che possano danneggiare il micelio,
  10. Pulire immediatamente il fungo dai residui di rami, foglie e terriccio per garantire la sua integrità;
  11. I funghi raccolti devono essere trasportati in contenitori rigidi ed areati. Il cestino è perfetto. L’utilizzo di sacchetti di plastica non permette infatti la diffusione delle spore fungine nel bosco. La mancanza di areazione causa il deterioramento del prodotto;
  12. In caso di necessità contattare il 1515, numero di Emergenza Ambientale ovvero il 112, numero unico di emergenza.


Ulteriori informazioni

Per ulteriori informazioni e approfondimenti si rimanda alla sezione specifica del sito di Regione Lombardia e alla L.R. 31/2008 TU delle leggi regionali in materia di agricoltura, foreste, pesca e sviluppo rurale.

Ultimo aggiornamento

19 February 2021
Il portale utilizza cookie per migliorare la navigazione e consente l'utilizzo di cookie anche di terze parti. Chiudendo il banner o continuando la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie.
Privacy Policy